Il Bonus giovani under 36 è compatibile con il bonus mobili?

Aggiornamento 28/02/2024: Bonus prorogato fino al 31/12/2024, ma solo per chi ha sottoscritto un preliminare d’acquisto casa entro il 31/12/2023 (vedi decreto Milleproroghe di fine 2023)

Proprio ieri abbiamo accolto nel nostro showroom una giovane coppia di Cittadella: era appena uscita dal notaio dopo aver acquistato casa grazie al mutuo agevolato e al bonus under 36. Ci hanno spiegato velocemente che per tutto il 2022 per chi ha meno di 36 anni e un reddito inferiore a 40.000€ è possibile acquistare la prima casa, cioè quella dove si trasferirà la residenza, sfruttando la garanzia statale fino all’80% sul mutuo, oltre all’azzeramento delle imposte ipotecaria, catastale e di registro, e alla riduzione del 50% sugli oneri notarili.

Sarà stato l’entusiasmo dei ragazzi, ma anche a noi è sembrata subito una buona opportunità e ci siamo chiesti: è possibile collegarla anche per l’acquisto della nuova cucina o del nuovo arredamento? Praticamente, il Bonus giovani under 36 è compatibile con il bonus mobili?

Non abbiamo trovato articoli a riguardo e vi invitiamo comunque a rivolgervi ad un consulente fiscale (CAF o commercialista) per approfondire questi aspetti, ma proviamo a fare un semplice ragionamento: il Bonus mobili è definito anche “trainato” cioè legato ad altri bonus legati a ristrutturazione e/o risparmio energetico. Quindi una volta che si ha acquistato casa si possono iniziare lavori come il rifacimento degli impianti o l’installazione dell’impianto fotovoltaico magari collegato ad una pompa di calore, visti i continui aumenti del prezzo del gas causa guerra Russia-Ucraina.

In questo caso pensiamo si possa assolutamente ottenere anche il Bonus mobili e quindi avere un ulteriore risparmio di altri 5.000€ ripartiti in 10 anni: ricordiamo infatti che per il Bonus mobili non è possibile avere lo sconto in fattura, non per volontà di Visma Arredo, ma per le regole imposte dallo Stato e dall’Agenzia delle Entrate

Se siete under 36 e state acquistando casa potrete accedere al bonus mobili solo nel caso iniziate una ristrutturazione, ad esempio per spostare gli impianti e disporre la vostra nuova cucina come preferite, oppure se iniziate dei lavori per risparmio energetico.

Non perdete tempo! I continui aumenti che riceviamo ogni giorno e la riduzione del Bonus mobili a 2500€ dal 2023 rischiano di farvi perdere buona parte del risparmio

La Legge di Bilancio 2022 ha confermato sia il Bonus mobili fino a tutto il 2024 sempre con aliquota al 50%, sia le ipotesi del limite di spesa a 10.000€ per il 2022, ma riducendolo a soli 5.000€ per il biennio 2023-2024; una notevole marcia indietro rispetto alle grandi novità introdotte nel 2021.

Prima di tutto ricordiamo che il bonus mobili viene definito “bonus trainato” ovvero usufruibile SOLO da chi ha iniziato i lavori di ristrutturazione Superbonus 110% dal 1° gennaio dell’anno precedente alla data di pagamento dei mobili. Per questo Visma Arredo non raccoglie alcuna documentazione relativa alle pratiche edilizie, ma consiglia, anche se non è obbligatorio, di effettuare almeno un pagamento a costruttori, impiantisti o altri professionisti che lavorano all’immobile prima di pagare i mobili e l’arredamento. Per le modalità di pagamento vi invitiamo caldamente a seguire le indicazioni ben descritte nell’articolo dedicato

Ma la maggior preoccupazione non arriva da questa riduzione: dopo che il Governo ha definitivamente preso questa decisione con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, Visma Arredo sta lavorando a rafforzare le proprie partnership per calmierare i fortissimi aumenti in arrivo e mettere al riparo, per quanto possibile, i propri clienti.

Visma Arredo ha deciso di dare un’opportunità a tutti i clienti che ne faranno richiesta entro il 31/01/22 ovvero bloccare il prezzo attuale e consegnare le merci entro giugno 2022, opportunità che diamo sia a chi può usufruire del bonus mobili sia a chi inizia una nuova casa, anche con pagamenti a rate!

Chiamaci ora!

News e curiosità

Cucina
Cinzia Pegoraro

Cucina alta? Detto, fatto!

La soluzione perfetta per chi desidera una cucina che occupi in modo esemplare una stanza dal soffitto alto, senza mai perdere di vista il design

Read More »
I colori della natura in una cucina di splendido design

Entrate in questa cucina e lasciatevi accogliere da un abbraccio di armonia avvolgente.
I colori sui quali posate lo sguardo, grigio foca opaco sulle colonne e bianco piuma opaco su pensili e basi, creano un gioco di luci e ombre che…

Categorie e #hashtags

Desideri avere più informazioni? CONTATTACI!