Agglomerato di quarzo: bio come il marmo, ma più resistente

Molto spesso i nostri clienti ci chiedono quale sia il miglior materiale da utilizzare per il piano della loro nuova cucina.
Una risposta giusta in assoluto non esiste, ma la nostra principale risposta spesso è l’agglomerato di quarzo.

L’agglomerato è un composto di quarzo e resine, una miscela che viene vibrocompattata e cotta per ottenere un rapporto qualità/prezzo eccezionale.
Il quarzo è il minerale più resistente in natura e per sue caratteristiche fisiche è battierio-statico.
Le resine invece sono di origine vegetale pertanto viene definito bio.
Tutte queste caratteristiche le abbiamo ritrovate dopo diversi anni di esperienza pre e post vendita e migliaia di cucine installate, su 2 marchi: Qevo e Silestone.

Qevo è stato il primo ad utilizzare le resine bio (di origine vegetale) più resistenti delle resine di origine chimica.

Silestone assieme a Dekton fa parte del Gruppo Cosentino, leader mondiale di superfici per la casa, grazie alla sua solidità ha la possibilità di investire più di altri nella ricerca: proprietaria di vari brevetti, ha inventato N-Boost ovvero una linea di colori super resistenti e sta portando avanti il progetto Hybriq+ ovvero dei materiali ibridi con almeno il 20% di componenti riciclati come ad esempio il vetro.

Per questo l’agglomerato di quarzo è uno dei materiali che fin’ora abbiamo sempre proposto e dopo anni i nostri clienti continuano a ringraziarci per averli guidati nella scelta, non solo come già detto per il piano della loro cucina, ma anche per lo snack o il piano del tavolo quando si vuol dare continuità e armonia all’ambiente cucina

E tu? Stai cercando qualche idea per la tua nuova cucina o stai costruendo casa? Affidati a noi!

Chiamaci allo 0495975200 e prenota una visita al nostro showroom di oltre 7.000mq in zona industriale a Cittadella (Padova), statale Treviso – Vicenza

News e curiosità

Categorie e #hashtags

Desideri avere più informazioni? CONTATTACI!